Frosinone 2 – Foggia 2

0
167

L’ex Mazzeo firma il gol del vantaggio del Foggia che resiste per tutto il primo tempo. Nella ripresa il Frosinone reagisce, gol del pareggio di Paganini e autorete di Rubin per il vantaggio dei ciociari. Ma le sorprese non sono finite ed in una partita dove saltano tutti gli schemi il Foggia si rende pericolo in contropiede in più occasioni.

Ad un minuto dal termine Floriano gela lo stadio “Stirpe” e pareggia. Gol che vale il passaggio diretto del Parma in serie A. La gratitudine dei giocatori del Parma si manifesta nei cori provenienti dallo spogliatoio “Foggia Alè, Foggia Alè”.