Confcommercio: parte la formazione per gli agenti immobiliari

0
124

L’elezione del nuovo direttivo e della nuova presidenza di Fimaa Confcommercio provinciale  ha dato nuova linfa in un sindacato di categoria che storicamente è sempre stato molto attivo all’interno della Confederazione. Il rinnovato gruppo dirigenziale, all’indomani dell’insediamento, ha subito avanzato l’esigenza di organizzare eventi di formazione per tutti gli associati e per gli agenti del settore immobiliare del nostro territorio. Per questo motivo, partiranno nei prossimi giorni due eventi di formazione e approfondimento: il primo è un incontro sul tema del credito che si terrà mercoledì 19 giugno dalle 16 alle 18 presso la sala Rosa Rosa di Confcommercio provincia di Foggia. L’iniziativa dal titolo “Tutti per uno… le sinergie HGroup e Fimaa” sarà l’occasione per approfondire il tema del fido con importanti professionisti del settore e per conoscere meglio la galassia HGroup con Credipass, Casashare, Realizza e Relabora che possono essere da reale supporto per l’attività del professionista del settore; il secondo, che si terrà il 25 giugno dalle ore 9 alle ore 18 (Sala Rosa Rosa Confcommercio Foggia), è un incontro con il coach Pierino D’adda, presidente di Real Estate Academy. Si tratta di un’iniziativa di formazione sulle tecniche di comunicazione e vendita nelle agenzie immobiliari moderne, un confronto su come aumentare le possibilità di crescita non solo economica, ma anche professionale.

Tutte le indicazioni si possono trovare sulla pagina Facebook Fimaa Foggia.

“Ampliare i servizi delle agenzie immobiliari, come previsto dalla Legge europea 2018, aprendoci all’amministrazione, alla gestione delle locazioni, pulizia, home staging e accoglienza ospiti significa che dobbiamo prepararci meglio, approfondire nuove tematiche per modernizzarci e competere sul mercato con i grandi del web – ha dichiarato il presidente provinciale Fimaa Confcommercio, Maurizio Alfieri -. Per questo motivo fin da subito la leva che, come sindacato, abbiamo voluto sollevare è quella della formazione perché solo con l’aggiornamento continuo sarà possibile portare nelle nostre agenzie, e sul territorio, non solo una crescita economica, ma anche professionale. Dopo la mia elezione, infatti, ho segnalato i punti cardini del mio mandato: formazione, innovazione e rapporto con le istituzioni. Quello del 19 giugno è solo l’inizio di un percorso che, di concerto con tutto il direttivo Fimaa Foggia, abbiamo deciso di intraprendere per portare un cambiamento alla nostra professione”.