Il Comune di Cerignola pronto ad accogliere 16 volontari del servizio civile

0
95

Pezzano: “Garantiranno una più efficace operatività nell’ambito sociale, culturale e delle politiche giovanili”

Sono due i progetti del Servizio Civile approvati al Comune di Cerignola che consentiranno l’impiego di 16 volontari nelle attività programmate dall’Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Sport.

Sale, così, a 70 il numero delle ragazze e dei ragazzi reclutati dal 2016 ad oggi, offrendo loro una vera e propria esperienza di lavoro e ai cittadini servizi più efficaci ed efficienti.

“Lo sviluppo del Servizio Civile è andato di pari passo con l’innovativa programmazione di attività a supporto di quelle più tipicamente istituzionali – dichiara Pezzano, Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune di Cerignola – Spesso abbiamo impiegato i volontari al fianco dei dipendenti comunali, ridotti nel numero dai pensionamenti e dal blocco delle assunzioni, per non far venir meno l’efficienza di servizi di base come quelli anagrafici. In altri casi, grazie al loro supporto, abbiamo potuto sperimentare e rafforzare attività di più marcato contenuto sociale, ad esempio in campo scolastico o per quel che riguarda l’integrazione”.

I 16 volontari saranno selezionati nelle prossime settimane e si andranno ad aggiungere ai 26 attualmente in servizio.

“Ora attendiamo gli esiti dell’istanza presentata a giugno per divenire ente capofila del Servizio Civile Universale -conclude il vice sindaco –  così da proseguire il percorso di crescita tanto in termini di qualità del servizio che in termini di quantità di volontari impiegati. Già oggi, però, possiamo essere orgogliosi del lavoro svolto e dei risultati ottenuti in netta e positiva discontinuità con il passato”.