Nel sabato in albis il vescovo Luigi Renna presiederà la celebrazione eucaristica nel Santuario Diocesano di Ripalta

0
160

Sarà un sabato diverso il sabato in albis di quest’anno, tradizionalmente legato – per i fedeli di Cerignola – al ritorno dal Santuario Diocesano in città, al termine del periodo invernale, dell’icona della Madre di Dio venerata con il titolo di «Maria SS.ma di Ripalta». I provvedimenti messi in atto nelle ultime settimane per limitare la diffusione del coronavirus coinvolgono anche uno dei momenti di fede più attesi dalla popolazione locale.

In questi giorni, in vista dell’importante appuntamento mariano, alternandosi quotidianamente nel rispetto del consueto calendario, i padri spirituali dei diversi sodalizi confraternali stanno animando nell’antica cappella campestre la recita vespertina del santo rosario e la celebrazione della santa messa.

Sabato prossimo, 18 aprile 2020, sabato in albis, in assenza del pellegrinaggio dal sito di Ripalta, sarà il vescovo Luigi Renna a presiedere le celebrazioni nel Santuario Diocesano, che avranno inizio alle ore 18,30 con la recita del santo rosario e proseguiranno con la santa messa. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta sulle frequenze televisive di Tele Dehon (canale 18 e in hd sul canale 518) e sulle pagine Facebook: Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e Santuario Maria SS. di Ripalta.