Nasce il movimento politico โ€œ๐—น๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฎ๐—ฝ๐—ถ๐˜๐—ฎ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎโ€

0
882

A darne notizia lโ€™ex vice Sindaco ed Assessore alle Politiche Sociali Rino Pezzano:

โ€œlaltra Capitanataโ€ รจ un movimento politico territoriale che nasce dalla volontร  di alcuni amministratori di unire forze, esperienze e idee per scrivere una nuova pagina di storia del Nord della Puglia, slegata da posizioni ideologiche preconcette. Quattro sono le parole chiave che caratterizzano questo progetto: riscatto, sviluppo, futuro, dignitร . Tutti concetti che ad oggi hanno faticato a radicarsi nella arrogante e miope oligarchia che per lunghi lustri ha governato questa provincia, relegata – non per malasorte quanto per inadeguatezza e scarsa lungimiranza dei rappresentanti politico-istituzionali che si sono avvicendati nel tempo – a sorella povera delle province pugliesi.

โ€œlaltra Capitanataโ€ vuole dimostrare che un’altra politica non solo รจ possibile, ma รจ necessaria ed urgente se si vuole riscattare questa provincia in settori nevralgici come sanitร , ambiente, rifiuti, lavoro, infrastrutture, turismo e welfare. E lo fa partendo dall’esperienza acquisita sul campo dai diversi amministratori che hanno deciso di animare questo progetto lanciando il cuore oltre l’ostacolo, persone del territorio che conoscono le proprie comunitร  per averle governate, che hanno imparato giorno dopo giorno, a proprie spese, a scontrarsi con le problematiche di sempre e a dare risposte, spesso in piena solitudine, ai propri cittadini, non mancando di alzare la voce e di dare battaglia quando la necessitร  lo ha richiesto per difendere e tutelare le proprie realtร .

Se non daremo una scossa a questo stato di cose, il fallimento รจ inevitabile e sotto gli occhi di tutti, ed avanza nella carne viva delle nostre comunitร , nelle nostre imprese, nei nostri lavoratori, nelle nostre famiglie, nei nostri figli. Non รจ piรน tempo di delegare. E’ il tempo, urgente ed indifferibile, di agire in prima persona e di provare a costruire un nuovo paradigma politico, che parta dalle cose da fare e dai bisogni impellenti della nostra provincia, per riscattarla, costruirle un percorso nuovo, una dignitร  vera, un futuro che abbia per davvero il sapore del futuro. Per restituirle nuova voce, un’altra voce. Quella della fiducia e della speranza.

18 giugno 2020

๐—–๐—”๐—ฆ๐—–๐—”๐—ฉ๐—œ๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—–๐—ข๐—ฆ๐—ง๐—”๐—ก๐—ญ๐—ข
๐— ๐—”๐—ก๐—š๐—œ๐—”๐—–๐—ข๐—ง๐—ง๐—œ ๐—š๐—œ๐—จ๐—ฆ๐—˜๐—ฃ๐—ฃ๐—˜
๐— ๐—”๐—ก๐—š๐—œ๐—”๐—–๐—ข๐—ง๐—ง๐—œ ๐—ฆ๐—”๐—Ÿ๐—ฉ๐—”๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—˜
๐— ๐—œ๐—š๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก๐—œ๐—–๐—ข ๐—š๐—œ๐—จ๐—ฆ๐—˜๐—ฃ๐—ฃ๐—˜
๐—ฃ๐—˜๐—ญ๐—ญ๐—”๐—ก๐—ข ๐—ฅ๐—œ๐—ก๐—ข
๐—ฅ๐—œ๐—–๐—–๐—”๐—ฅ๐——๐—œ ๐—”๐—ก๐—š๐—˜๐—Ÿ๐—ข