La festa patronale in onore della Madonna di Ripalta a Cerignola

0
185

Ricco e variegato, nel pieno rispetto delle norme previste per il contenimento della diffusione del coronavirus, il programma delle celebrazioni patronali in onore della Beata Vergine Maria, in loco venerata con il titolo di “Madonna di Ripalta”, Patrona della Città di Cerignola e della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, che a partire da domani, sabato 29 agosto, confluiranno nel giorno dell’8 settembre, liturgicamente la “Natività della Beata Vergine Maria”.

“Con Maria, in un cammino pieno di speranza” è il titolo del messaggio del vescovo Luigi Renna che guiderà la riflessione e la preghiera durante la tradizionale novena che si terrà nella Cattedrale di San Pietro Apostolo. Ogni giorno, alle ore 7, sarà il Vescovo diocesano a presiedere l’eucaristia. Appuntamento sulla pagina Facebook “Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, alle ore 8, con il vescovo Renna per gli “Otto giorni con Maria di Nazareth”. Alle ore 8,30 la celebrazione eucaristica sarà presieduta da p. Luigi Lavecchia ofm capp. Ogni sera, alle ore 19, la recita del rosario e la preghiera della novena anticiperanno la celebrazione eucaristica del Vescovo, con la partecipazione delle comunità parrocchiali e delle associazioni laicali, presenti a turno e in numero limitato di dieci componenti.

Mercoledì, 2 settembre, alle ore 19,30, santa messa presieduta da S.E. Mons. Luigi Mansi, vescovo di Andria. Giovedì, 3 settembre, alle ore 19, durante la celebrazione eucaristica, il vescovo Renna ordinerà presbitero il diacono Michele Murgolo. Domenica, 6 settembre, la celebrazione eucaristica sarà presieduta da S.E. Mons. Felice di Molfetta, vescovo emerito della diocesi, mentre alle ore 21 si procederà con l’intronizzazione dell’icona di Ripalta e la recita del santo rosario per la Città.

Ogni giorno non mancherà il tempo per le confessioni: dalle ore 9,30 alle ore 11,30 e dalle ore 18,30 alle ore 22. L’Ufficio di Pastorale Giovanile guiderà il Pregare giovane alle ore 21,30 di mercoledì, 2 settembre, e di venerdì, 4 settembre, al termine della presentazione del volume commemorativo del bicentenario della istituzione della diocesi di Cerignola (1819-2019), fissata alle ore 20,30.

Lunedì, 7 settembre, alle ore 20, il vescovo Renna presiederà i Primi Vespri della solennità di Ripalta e consegnerà alla diocesi la sua nuova lettera pastorale.

Martedì, 8 settembre, le sante messe saranno celebrate alle ore 7, alle ore 8,30, alle ore 12,15, alle ore 18,30 e alle ore 19,30. Il solenne pontificale, presieduto dal Vescovo, con la partecipazione del clero e delle autorità civili e militari, avrà inizio alle ore 10,30. In serata, alle ore 21, santa messa celebrata dal Vescovo e, al termine, recita del rosario e benedizione eucaristica.

Mercoledì, 9 settembre, sante messe alle ore 7, alle ore 8,30, alle ore 10. In serata, alle ore 19,30, celebrazione di ringraziamento con la partecipazione dei membri della Deputazione Feste Patronali. Alle ore 21,30, in cattedrale, concerto lirico sinfonico con la “Messa di Gloria” di Pietro Mascagni.

“Ci mancherà la processione – scrive il vescovo Renna nel suo messaggio – ma non verrà meno certamente il nostro recarci in devoto ‘pellegrinaggio’ al Duomo per dire a Maria il nostro ‘Grazie’ e il nostro affidarci a Lei”.