Stagione venatoria. Giunta approva anticipazione caccia ai colombacci a domani, domenica 20 settembre

0
147

Da domani, domenica 20 settembre, sarà possibile il prelievo venatorio dei ” colombacci”. Lo ha deciso la Giunta regionale, nella sua ultima seduta,  anticipando la data, inizialmente  fissata al 3o settembre. L’Esecutivo ha quindi deciso: 
 -di approvare le modifiche alla Tabella 5 dell’Allegato A) – Parte “Accesso agli ATC” del Programma Venatorio regionale annata 2020/2021, adottato con DGR n. 995/2020, a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 24 della L.R. n. 26/2020, nei termini di cui all’ Allegato 1), parte integrante del presente provvedimento;
– di procedere a modificare l’Allegato A) della DGR n. 1270 del 07.08.2020, avente ad oggetto “Calendario Venatorio regionale 2020/2021”, nei seguenti termini:
     Art. 2, primo capoverso la dicitura “Domenica 20 settembre 2019” deve essere sostituita con          “Domenica 20 settembre 2020”;
     Art. 2, secondo capoverso le parole “febbraio 2020” devono essere sostituite con “ febbraio          2021”;
    Art. 4 comma 1 lett. k), il periodo di prelievo della specie “Colombaccio” è portato dal 20                settembre al 30 dicembre 2020 e dal 10 gennaio al 31 gennaio 2021 in sostituzione di 30                settembre – 31 gennaio;
    Art. 7, ultimo capoverso, necessita specificare che per quanto riguarda il carniere consentito         dei  “Corvidi” le specie interessate sono unicamente “cornacchia grigia, gazza e ghiandaia”;
– di stabilire che la pre-apertura della “Stagione venatoria 2020/2021”, autorizzata con DGR n. 1358 del 07.08.2020 in deroga a quanto riportato nel Calendario Venatorio regionale 2020/2021, oltre al territorio di caccia programmata è da autorizzare nelle Aziende Faunistico-Venatorie, regolarmente istituite sul territorio pugliese ai sensi dell’art. 14 L.R. n. 59/2017 e R.R. n. 4/2000; 
– di disporre, a cura del Segretariato Generale della Giunta Regionale, la pubblicazione del presente atto sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia in versione integrale.