Emergenza Covid a Foggia, la domenica chiusi i centri commerciali

0
132

E’ fatto obbligo a chiunque di indossare correttamente il Dispositivo di Protezione Individuale (mascherina facciale di comunità, mascherina monouso o mascherina lavabile, anche auto-prodotta, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera) anche all’aperto, nelle aree a maggiore vocazione aggregativa del centro cittadino, maggiormente interessate dalla presenza di pubblici esercizi e attività commerciali e da una concentrazione costante e cospicua di persone, laddove per la natura, idoneità e caratteristiche fisiche di detti luoghi é più facile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale e ove non è possibile garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale, fatta eccezione per i minori al di sotto di 6 anni e per i soggetti che presentino forme di incompatibilità certificata con l’uso continuativo della mascherina, in particolare in:

– corso Vittorio Emanuele
– via Lanza
– via Duomo
– via Dante
– via Oberdan
– via Arpi
– Largo degli Scopari
– piazza Duomo
– piazza De Sanctis
– piazza Mercato
– piazza Cesare Battisti

L’obbligo entra in vigore da venerdì 25 settembre 2020, senza distinzione di orari e fino a nuova disposizione, esclusivamente nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, e nelle giornate festive infrasettimanali da calendario.

La chiusura al pubblico nelle giornate domenicali e nelle giornate festive infrasettimanali da calendario, delle grandi strutture di vendita presenti sul territorio comunale (Centri Commerciali Mongolfiera e GrandApulia).

Il divieto di apertura delle ridette strutture commerciali entra in vigore da domenica 27 settembre 2020 e fino a nuova disposizione.