Serate culturali al Polo Museale “Mons. di Molfetta”

0
98

Nell’ambito del programma culturale estivo organizzato dalla Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, l’Auditorium del Polo Museale “Mons. di Molfetta”, ubicato ad Ascoli Satriano nel monastero di Santa Maria del Popolo, edificio storico-monumentale risalente al XV secolo, ospiterà due appuntamenti di particolare rilievo.

Venerdì, 6 agosto 2021, con inizio alle ore 19,30, i saluti dell’avv. Vincenzo Sarcone, sindaco di Ascoli Satriano; di Pompeo Circiello, sindaco di Rocchetta Sant’Antonio; di don Ignazio Pedone, direttore dell’Ufficio Diocesano per i Beni Culturali, anticiperanno gli interventi di Sua Ecc. Mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano, e dell’arch. Tommaso Massarelli, progettista dei restauri della Cattedrale e della chiesa di San Rocco, sul tema “Restauri 2021: volti nuovi per opere antiche”. Durante la serata saranno esposte al pubblico i manufatti sottoposti a restauro: da Ascoli Satriano la tela della “Madonna della Misericordia e il conte Marullo”; da Rocchetta Sant’Antonio, conservate nella Chiesa Madre, la tela della “Natività della Beata Vergine Maria” (sec. XVII), il busto di San Gennaro (sec. XVIII), la statua di Sant’Antonio da Padova (sec. XVIII); dalla chiesa dell’Annunziata la statua della “Madonna di Giuncarico” (sec. XVII).

Venerdì, 13 agosto 2021, alle ore 20, in occasione delle celebrazioni per il VII centenario della morte di Dante Alighieri, il vescovo Renna terrà una conferenza su “La ‘forma mariana’ della Divina Commedia”.

Le iniziative si svolgeranno nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19: l’accesso sarà possibile con la mascherina, dopo aver effettuato l’igienizzazione delle mani ed essersi sottoposti al controllo della temperatura (che dovrà essere inferiore a 37,5°); i posti saranno distanziati e regolamentati dal servizio d’ordine, che non potrà ammettere più persone rispetto alla capienza massima definita.