“La vaccinazione del paziente oncologico”: l’importante convegno a Palazzo Dogana. Relatore d’eccezione: il professore e virologo Pierluigi Lopalco

0
59

Si terrà oggi, giovedì 9 giugno, dalle ore 16,30 alle 18,30, presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana, a Foggia, il seminario “La vaccinazione del paziente oncologico”.

L’evento è organizzato dalla ASL Foggia in collaborazione con la Sezione Apulo-Lucana della Società italiana di Igiene e Medicina Preventiva nell’ambito del “Med-food Anticancer program”.

Relatore d’eccezione, il prof. Pierluigi Lopalco, epidemiologo e professore ordinario di igiene dell’Università del Salento.

Da oltre 15 anni, la ASL di Foggia e la Società Italiana di Igiene e Medicina Preventiva sostengono il Med-Food Anticancer Program il cui obiettivo è la promozione dell’aderenza alle Raccomandazioni dell’American Institute for Cancer Research (AICR) e alla Dieta Mediterranea, anche per i malati di tumore.

Un programma in cui la prevenzione delle infezioni per la popolazione sempre più numerosa di pazienti oncologici è di fondamentale importanza.

I pazienti oncologici, infatti, sono maggiormente a rischio di infezioni gravi.

Il rischio di contrarre l’infezione è direttamente correlata allo “stato netto di immunosoppressione” del paziente o alla gravità della malattia.

In questi pazienti l’infezione può provocare conseguenze, a volte irreparabili, e la terapia antimicrobica risulta meno efficace. Di qui il valore preventivo delle vaccinazioni: è scientificamente provato, infatti, che molte infezioni sono prevenibili con il vaccino, da somministrare in base al trattamento in corso e al tipo di patologia.

Al Seminario aderiscono le Associazioni: AGATA, l’Albero della Vita, ANDOS, AVIS, G.A.M.A. oncologico e le ACLI.

Al termine dei lavori, organizzatori e relatori saranno a disposizione del pubblico che potrà porre domande e chiedere informazioni.

L’ingresso è libero e gratuito.