La Boheme il 18 gennaio al Teatro Mercadante di Cerignola

106

Zaba: “Un filo conduttore con il ‘nostro’ Pietro Mascagni”. Bonito: “Impulso culturale senza precedenti nella nostra città”

È in arrivo, presso il Teatro Mercadante di Cerignola, il sesto appuntamento del cartellone “Un Teatro per tutti”, organizzato dall’Amministrazione Comunale con la direzione artistica di Savino Zaba. Il prossimo 18 gennaio, a partire dalle ore 20:30, andrà in scena La Boheme, l’opera di Giacomo Puccini con la regia di Giancarlo Nicoletti.

“Portiamo in scena un’opera in quattro quadri di Giacomo Puccini e – commenta il direttore artistico Savino Zaba-  non poteva essere altrimenti: il teatro di Cerignola, patria adottiva di Pietro Mascagni, che di Puccini fu grande e sincero amico, ospita una rappresentazione che trasuda passione e narra le vicende d’amore di un gruppo di bohémienquali furono proprio Mascagni e Puccini. Usando una metafora di certo azzardata, si tratta di una sorta di ritorno a casa, di un filo conduttore invisibile che accomuna la musica e il teatro alle vite di due grandi personalità”.

“L’impulso culturale dato in questo primo anno di Amministrazione è sotto gli occhi di tutti. Dopo aver riaperto il Mercadante, e averlo riempito di contenuti, di storie e di spettacoli, ci apprestiamo ad ospitare l’espressione lirica più alta e nobile della tradizione italiana. È un appuntamento imperdibile che asseconda i gusti più classici e riconnette il nostro Mercadante alla storia del Teatro”, commenta il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito.

“In questi mesi abbiamo dato spazio al cabaret, alla commedia, ai monologhi, perché la dicitura ‘Un Teatro per tutti’ sia quanto di più veritiero e reale possibile”, conclude Bonito.

SCHEDA TECNICA

18 gennaio 2023

Altra Scena /Goldenart Production

LA BOHÈME

Opera in quattro quadri di Giacomo Puccini

Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica

con Flavia Colagioia, Silvia Susan, Rosato Franchini, Alessandro Fiocchetti, Joseph Dahdah, Annamaria Borelli, Giorgia Costantino, Vladimir Jindra, Matteo Torcaso, Ivan Caminiti, Vittorio FerlanDellorco, Martin Kurek

al pianoforte Umberto Cipolla – Victoria Merkulyeva

scene Alessandro Chiti

costumi Vincenzo Napolitano

disegno luci Daniele Manenti

direzione musicale Amelia Felle

regia GIANCARLO NICOLETTI

TRAMA

L’entusiasmo, la passione, l’amore e le delusioni del gruppo di bohémienpiù famoso della storia dell’opera. Il passaggio dalla giovinezza spensierata alle responsabilità dell’età adulta in un capolavoro senza età, dolcissimo e crudele al tempo stesso, capace di emozionare e commuovere da sempre.

L’opera integrale di Giacomo Puccini in una messinscena diretta, avvincente e cinematografica pensata per tutti i tipi di teatro: un pianoforte e un cast di artisti di eccezionale valore per uno spettacolo fuori dagli stilemi del tradizionale, ma pienamente fedele alla drammaturgia musicale pucciniana, senza tagli e senza compromessi.

Per dimostrare che l’opera è un linguaggio straordinario e universale, capace di mutare forma e sostanza senza tradire la sua essenza e rinnovandosi, divenendo attuale e contemporanea. Protagonista una nutrita compagnia di cantanti/attori, talenti già affermati a livello nazionale sotto la guida del soprano Amelia Felle e del regista Giancarlo Nicoletti.