Lavoratore SIA minaccia il suicidio: siamo disperati

440

Tante promesse e nessun risultato, gli oltre 300 lavoratori SIA sono senza stipendio da oltre 2 mesi e faticano non poco anche per le spese di prima necessità.

Attimi di tensione questa mattina quando un lavoratore SIA è salito su un palo minacciando di buttarsi di sotto. Per fortuna ha desistito dal gesto dettato dalla disperazione.