Due giovanissimi arrestati per rapina a Foggia

610

Due giovanissimi, entrambi di Cerignola, hanno messo a segno una rapina presso la Banca Popolare di Puglia e Basilicata con sede a Foggia in Via Matteotti.

Con il volto travisato da maschere di silicone ed armati di taglierino hanno asportato oltre 16mila euro.

Nella fuga sono stati immediatamente intercettati dai “falchi” della Polizia,  il primo a finire in manette è stato il 18enne Francesco Fasano. Il 17enne, che aveva provato a far perdere le proprie tracce, è stato in seguito intercettato e bloccato da una pattuglia dei Carabinieri, con se aveva il provento della rapina che è stato restituito alla Banca.