Mattinata, tenta furto di un generatore di corrente

598

Un pregiudicato cerignolano, classe 1974, è stato denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato di un generatore industriale di corrente.

Il generatore utilizzato presso la galleria di “Monte Saraceno”, del valore di circa 80 mila euro, stava per essere caricato sul mezzo; il furto è stato sventato grazie all’intervento di una pattuglia dei Carabinieri di Mattinata, dopo la segnalazione di una pattuglia di vigilanza.

La presenza a bordo del mezzo di un documento d’identità, incautamente lasciato dal pregiudicato, ha consentito ai militari di dare un nome ad uno degli autori del tentato furto. Le indagini sono in corso.