Ancora arresti domiciliari per espiare pene residue

387

Cerignola in data 2 marzo u.s. gli Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P. S. hanno tratto in arresto  SIPARIO Savino, classe 1978.

Nei confronti del predetto è stato eseguito un ordine di esecuzione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. Il SIPARIO deve espiare la pena di 1 anno e otto mesi per furto aggravato commesso a Cerignola nel 2008.

Terminate le formalità di rito l’arrestato veniva accompagnato presso la propria abitazione.

Sempre a Cerignola in data 2 marzo u.s., gli Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P. S. hanno tratto in arresto  COSTANTINO Luigi, classe 1989, in atto sorvegliato speciale.

Nei confronti del predetto è stato eseguito un ordine di esecuzione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. Il COSTANTINO deve espiare la pena di 1 anno e sei mesi di reclusione e mesi due di arresto in esecuzione di pene concorrenti, relative alla detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e alla violazione della sorveglianza speciale. Terminate le formalità di rito l’arrestato veniva accompagnato presso la propria abitazione.