Bomba nel sito cerealico di Ascoli Satriano, la solidarietà di Confagricoltura

1003

Dopo il vile atto intimidatorio, anche il mondo agricolo rappresentato da Confagricoltura Foggia vuole esprimere il proprio sdegno e la massima solidarietà all’imprenditore Giovanni Santacroce per quanto accaduto nei giorni scorsi.

La componente commerciale per gli imprenditori agricoli è fondamentale soprattutto in questo periodo di mietitura, dove lo stoccaggio e la commercializzazione dei cereali è cruciale, aver colpito una delle aziende leader del settore ci preoccupa” così il Presidente di Confagricoltura Foggia Filippo Schiavone.

Siamo convinti che le forze dell’ordine metteranno in campo ogni azione possibile per assicurare alla giustizia i fautori di tale atto.

Continua il Presidente Schiavone: “Questi fenomeni, dal forte impatto emotivo sull’opinione pubblica, non devono scoraggiare gli imprenditori di Capitanata continuamente vessati, ma incitarli a fare fronte comune per ribadire la propria voglia di legalità e  per continuare a lavorare per la loro terra”.