Home Notizie Appuntamenti ed Eventi Peppe Barra con la “Cantata dei pastori” apre il Natale del Roma...

Peppe Barra con la “Cantata dei pastori” apre il Natale del Roma Teatro di Cerignola

69

Già in scena sul palco del Roma negli anni ’80, lo spettacolo torna a Cerignola giovedì 7 dicembre
Domenica 10 dicembre l’Orchestra Ico Suoni del Sud celebra i “100 anni della Disney”.

La nascita di Cristo vista attraverso gli occhi di due napoletani in fuga in Palestina. La seicentesca “Cantata dei Pastori” ritorna in scena, ancora una volta con Peppe Barra che da quarantanove anni la porta in giro per l’Italia, prima come coprotagonista, poi come mattatore al fianco di sua madre Concetta e infine come autore e interprete. L’attore partenopeo sarà al Roma Teatro di Cerignola giovedì 7 dicembre alle ore 21.00. Lo spettacolo, che si ripete dal 1698 e che da allora fa parte della liturgia del Natale popolare, è sempre uguale e sempre diverso. Sempre divertente e commovente. Fatto di musica, parole, tradizione, invenzione e stupore. Il racconto scivola veloce in questa “nuova edizione” che vede alla regia Lamberto Lambertini.

Anno dopo anno –racconta Peppe Barra– combatto affinché la Cantata diventi sempre più importante. Si tratta di uno spettacolo poetico che sarà sempre attuale anche tra mille anni. Ritengo sia la favola più bella del mondo perché portatrice di gioia, amore e luce. Al di là dell’essere cristiano, occorre credere nella tradizione del Natale così come nella Cantata, che rappresenta una sorta di presepe in movimento da rispettare ed amare”.

Il sipario si apre sull’imponente scenografia di Carlo De Marino, degna del più elaborato dei presepi napoletani e in cui si animano dei pastori piuttosto singolari. Accanto alla classica coppia di pastorelli, al pescatore e al cacciatore,ci sono anche due morti di fame, ovvero lo scrivano Razzullo e il suo compagno Sarchiapone, interpretato da Lalla Esposito. Sono proprio loro due ad animare il sacro presepe con le loro (dis)avventure rocambolesche tra mari in tempesta, cucine infernali e incontri benedetti.

Siamo felicissimi di ospitare ancora una volta il grande Peppe Barra che già negli anni ‘80 si esibì sul nostro palco con lo stesso spettacolo e recitando insieme a sua madre Concetta, racconta la direttrice del Roma Teatro Simona Sala. Non c’era modo migliore per dare il via alle festività natalizie, proprio alla vigilia dell’8 dicembre. E visto che a Natale si ricevono regali, abbiamo voluto omaggiare i nostri abbonati donando loro una serata di grande teatro che vedrà sul palco sette attori e quattro musicisti”.

Il weekend del Roma Teatro Cinema si chiuderà domenica 10 dicembre alle 18.30 con lo spettacolo di musica, teatro e danza “100 anni della Disney”, scritto da Cristian Levantaci che ne ha curato anche la regia. A suonare le colonne sonore dei film più iconici della cinematografia d’animazione sarà l’Orchestra Ico Suoni del Sud diretta da Roberto Molinelli. Ad esibirsi sul palco anche la cantante Sally Moriconi, lo stesso Levantaci e il corpo di ballo della scuola Tersicore di Foggia.  L’appuntamento rientra nella rassegna Teatro per Famiglie, realizzata in collaborazione con Arterie Teatro.