La Regione Puglia liquida 150.000 euro per il crollo di Palazzo Carmelo

108

Con determina assunta alla fine dell’anno appena trascorso, la Regione Puglia ha liquidato in favore del Comune di Cerignola la somma di euro 150.000,00 a parziale ristoro del danno provocato dal crollo di Palazzo Carmelo nella parte antistante via Vittorio Veneto.

E’ una bella notizia per più motivi. In primo luogo perché dimostra, ancora una volta, l’attenzione di Raffaele Piemontese per Cerignola (la determina dirigenziale rinviene dal Dipartimento Bilancio e fa seguito ad un incontro del Sindaco con il vicegovenatore).

L’entità del contributo, inoltre, è stata riconosciuta nel limite massimo consentito dalla legge regionale applicata nello specifico e questo dimostra l’ottimo lavoro istruttorio dei nostri uffici comunali al momento della presentazione della domanda.

Non può infine non rilevarsi, ed è questa la terza ragione di soddisfazione, che gli uffici regionali hanno confermato la necessità dell’intervento, la correttezza degli atti assunti dalla municipalità, la indiscutibile congruenza dei prezzi applicati.