Venerdì 2 febbraio la presentazione primi sei mesi di attività del progetto Kintsugi

67

Si svolgerà venerdì 2 febbraio 2024 alle ore 16 presso l’aula conferenze del Palazzo di Città di Cerignola, la conferenza stampa di presentazione dei primi sei mesi di attività del Progetto sulla povertà educativa promosso dal Ministero della Coesione Territoriale e NextGeneraion UE denominato: “Kintsugi – l’accento sulle fragilità”.

Il progetto è realizzato dalla Cooperativa Sociale Nuova Alba (Ente Capofila), la Cooperativa Sociale Padre Pio, l’Ente di Formazione Salesiano di Cerignola CNOS, la Misericordia di Orta Nova, l’associazione “Non solo Social” e l’ANPIS. Sono partner del progetto, l’Ambito territoriale di Cerignola e l’Istituto Comprensivo Di Vittorio – Padre Pio.

Il progetto Kintsugi si propone, attraverso la rete di realtà che operano nel sociale presenti nel territorio dell’ambito, di rispondere all’esigenza di povertà educativa presente sul territorio, attraverso una serie di attività laboratoriali e ludico ricreative.

L’ambizione dell’intervento è quella di riconquistare nuovi spazi di consapevolezza, attraverso la lotta senza sosta al disagio diffuso (bullismo, impulsività, iperattività, depressione giovanile, apatia, ineducazione, tecnodipendenza, etc.).

Interverranno: Avv. Maria Dibisceglia (Vicesindaco e Presidente coordinamento istituzionale Ambito territoriale di Cerignola)
Dott. Roberto Ferraro (Presidente Cooperativa Sociale Nuova Alba – Ente Capofila)
Dott. Gaetano Panunzio (Coordinatore Progetto Kintsugi)