Prevenzione, solidarietà: domenica 11 febbraio 2024 torna la Camminata non competitiva

41

Giunge alla settima edizione la Camminata non competitiva “Contro il cancro, la prevenzione è per sempre”.

Organizzata dalla ASL Foggia, in collaborazione con l’ASD Runners Parco San Felice “Correre Donna” la Camminata non competitiva si terrà domenica 11 febbraio 2023.

Il programma prevede la partenza alle ore 9,30 da Piazza Umberto Giordano e l’arrivo a Parcocittà, lungo un percorso che si snoda attraverso il centro cittadino.

L’evento si inserisce nel contesto della Giornata Mondiale Contro il Cancro e sottolinea l’importanza della prevenzione in una malattia che impatta sulla vita di milioni di persone ogni anno.

La manifestazione si svolgerà nel cuore di Foggia e vedrà la partecipazione di una vasta rete di associazioni di volontariato, tra cui ACLI, ACSI, AGATA, AIDO, L’ALBERO DELLA VITA, ANDOS, ANT, ASSOCIAZIONE PARKINSON FOGGIA, A.S.D. FOGGIA RUNNING, A.S.D. GAGLIARDA APS, AVIS, GAMA, I PODISTI DI CAPITANATA, PARCO CITTÀ e SNA US FOGGIA ATLETICA LEGGERA.

Un’ampia mobilitazione che testimonia la solidarietà e l’impegno comune nella lotta contro il cancro, con la prevenzione come strumento fondamentale.

La Giornata Mondiale Contro il Cancro, promossa dalla “Union for International Cancer Control (UICC)” e celebrata all’inizio di febbraio, si concentra per il terzo anno consecutivo sullo slogan “Close the care gap”. Il tema invita a un’azione concertata per garantire equità nell’accesso alla prevenzione, agli screening e ai servizi oncologici di alta qualità a livello nazionale e internazionale, riducendo le disparità esistenti.

La camminata rappresenta un momento di riflessione collettiva sull’impatto del cancro e sull’importanza di misure preventive adeguate. La partecipazione, aperta a tutti e non competitiva, simboleggia l’impegno verso un futuro in cui il cancro sia prevenibile, diagnosticato precocemente e curato efficacemente, con accesso alle cure per tutti.

La solidarietà delle associazioni e dei partecipanti riflette un movimento di consapevolezza in crescita che unisce persone di ogni nazione nella lotta contro il cancro.

La camminata del 11 febbraio diventa quindi un simbolo di speranza e determinazione, un’occasione per condividere, sensibilizzare e rafforzare la comunità, promuovendo stili di vita salutari e sostenendo la ricerca e l’innovazione in oncologia.