Scoperta piantagione di cannabis: tre arresti

441

Da diverso tempo sulle tracce di una piantagione di cannabis, i carabinieri della stazione di Trinitapoli si sono appostati in una zona di campagna ai confini di Cerignola, Trinitapoli e Zapponeta.

Dopo diverse ore di attesa hanno bloccato un cerignolano e due campani che erano giunti per controllare il raccolto. Si tratta di Domenico Ruocco, classe 1980, Carmine Manzo, classe 1976, e Mario Bianchini, classe 1951. I tre sono stati arrestati con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio della marijuana.

Le otre 7000 piante di cannabis e circa 1,8 kg già essiccati avrebbero garantito svariate decine di migliaia di euro.